T.A.V. rivoluzionaria proposta del dr. Luigi Filippo von Mehlem con il “progetto Magneticpark Nuova T.A.V.

Dovrebbe essere chiaro che un progetto del 1991, con precedenti in Giappone sin dal 1970, possa con gli sviluppi delle Nuove Tecnologie risultare antieconomico ed obsoleto. Tuttavia le enormi spese finora sostenute non riguardano le nuove tecnologie, ma gran parte delle infrastrutture, che con alcune modifiche possano essere salvate e adattate  a sistemi tecnologicamente più avanzati, come  la levitazione magnetica, tra i quali studiare attentamente il più economico e con minor consumo energetico, da scegliere tra i motori lineari con sospensione e movimentazione elettromagnetica, oppure con sospensione a magneti permanenti e alimentazione a celle solari, resa possibile  dalla mancanza di attriti.  La proposta di N.C.T.TAV verrà presentata nel prossime settembre 2018 dal dr. Luigi Filippo von Mehlem agli Investors che raccolgano la sfida. 

6 agosto 2018|

About the Author:

ItalianEnglishGermanFrenchSpanishPortugueseRussianPolishArabicChinese (Simplified)